Resizing LCP

Lega Ciclismo Professionistico utilizza cookie e tecnologie simili per analizzare come i visitatori utilizzano il nostro sito Web, per consentire la condivisione di contenuti sui social media e per adattare i contenuti e gli annunci pubblicitari del sito alle vostre preferenze. Tali cookie vengono inseriti anche da terze parti. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Consulta le nostre impostazioni dei cookie per una descrizione dei cookie per i quali chiediamo il tuo permesso.

Seguici sui social

Il resoconto dell’Assemblea annuale
Il resoconto dell’Assemblea annuale Il resoconto dell’Assemblea annuale



Autore

admin

Tags Assemblea Assemblea annuale Assemblea Lega Auro Bulbarelli ciclismo ciclismo professionistico Enzo Ghigo Fiorenzo Magni Lega Ciclismo Lega del Ciclismo Professionistico Premio Magni

Autore articolo:

Ha avuto svolgimento oggi pomeriggio, venerdì 12 aprile, l’Assemblea della Lega del Ciclismo Professionistico che, in apertura, ha visto l’ormai tradizionale consegna del 4^ premio intitolato a Fiorenzo Magni ad Auro Bulbarelli, attuale direttore di Raisport. È stato il presidente LCP Enzo Ghigo, con le figlie del grande Fiorenzo, le signore Tiziana e Beatrice, a consegnare il riconoscimento a Bulbarelli, legato alla famiglia da particolare amicizia e autore dell’unica biografia del “Terzo Uomo” dello storico ciclismo del dopoguerra, un grande uomo, poi innovatore e dirigente di vaglia del movimento ciclistico in vari ruoli e funzioni di primo rilievo, sovente anticipatrici dei tempi.

Il premiato ha ringraziato per il gradito riconoscimento e ha assicurato il suo apporto, anche di cuore, all’amato sport delle due ruote che riscuote sempre apprezzamento testimoniato dall’audience (18% di share) per l’impresa di Alberto Bettiol al Giro delle Fiandre di domenica scorsa allocato anche con un’ampia “finestra” su una rete generalista (non prevista) per la fase finale ma premiata dai numeri.

La platea

Al tavolo di presidenza sedevano il presidente Enzo Ghigo, il vice-presidente FCI Michele Gamba e il segretario Stefano Piccolo. La signora Maria Cristina Gabriotti, segretario generale della F.C.I. era presente in platea. Poi, dopo i vari adempimenti formali, è seguito un excursus dialettico del presidente Enzo Ghigo che si è soffermato su punti salienti dell’esauriente documentazione proposta in cartella e mettendo in evidenza gli ottimi riscontri della collaborazione mediatica con PMG e dei primi positivi approcci con Infront e altri progetti per la comunicazione multimediale con la Unilink del vice presidente Enzo Scotti. Il segretario Stefano Piccolo ha quindi spiegato vari aspetti amministrativi e formali della documentazione proposta all’Assemblea.

E’ seguita una disamina sulle problematiche politico-sportivo a livello mondiale da portare avanti, nelle sedi internazionali, in sinergia con la FCI. L’esito delle votazioni ha confermato nel ruolo i candidati in lista, ossia quelli del precedente quadriennio. E’ stato animato e vivace il dibattito che è seguito con vari interventi e apporti tutti rivolti alla questione dell’imminente riforma internazionale in cui si sono alternati, con i relatori, i dirigenti delle squadre italiane, organizzatori, rappresentanti di organismi internazionali fra i quali Gianni Bugno, presidente del CPA.

Esplora altre news

Game 3 of 3

Dislike
Frans Hals

Koos Breukel

Jan van Scorel

Guido van der Werve

Maerten van Heemskerck

Drag & drop if you like

or dislike it

Go on! Drag me around!

Are you sure?!

I don't like him aswell

He doesn't like you I'm afraid

Meet at Frans Hals!

Game 1 of 3

lock
lock

Game 2 of 3