Resizing LCP

Lega Ciclismo Professionistico utilizza cookie e tecnologie simili per analizzare come i visitatori utilizzano il nostro sito Web, per consentire la condivisione di contenuti sui social media e per adattare i contenuti e gli annunci pubblicitari del sito alle vostre preferenze. Tali cookie vengono inseriti anche da terze parti. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Consulta le nostre impostazioni dei cookie per una descrizione dei cookie per i quali chiediamo il tuo permesso.

Seguici sui social

Giro 2019: presentata la leggendaria Cuneo-Pinerolo
Giro 2019: presentata la leggendaria Cuneo-Pinerolo Giro 2019: presentata la leggendaria Cuneo-Pinerolo



Autore

admin

Tags bartali ciclismo ciclismo professionistico coppi Cuneo Cuneo-Pinerolo Giro 102 Giro d'Italia Giro d'Italia 2019 Lega Ciclismo Lega del Ciclismo Professionistico Piemonte Pinerolo Presentazione rcs RCS sport

Autore articolo:

Si correrà il 23 maggio prossimo, in occasione del Giro d’Italia n° 102, ma è stata presentata giovedì sera a Pinerolo la tappa del Giro d’Italia 2019: da Cuneo porterà proprio a Pinerolo (frazione n°12), a 70 anni di distanza dallo svolgimento della leggendaria tappa del 1949. Per l’occasione ci sarà anche una maglia speciale. Insieme al sindaco Federico Borgna e all’assessore Cristina Clerico, a rappresentanza del capoluogo, erano presenti tanti campioni del mondo del ciclismo: Felice Gimondi, Chris Froome, Eddy Merckx, Mario Cipollini, Vincenzo Nibali e Ivan Basso. La famosa Cuneo-Pinerolo continua a riempire le cronache della corsa, dopo che 70 anni fa Coppi s’involo in solitaria e rifilò 11′ a Bartali, superando Maddalena, Vars, Izoard, Monginevro e Sestriere.

La frazione si snoderà attraverso un percorso di 146 km: fra le località toccate in provincia, San Chiaffredo, Busca, la Colletta di Rossana, Piasco, Manta, Saluzzo, Revello, Martiniana Po, Sanfront, Paesana, la Colletta di Paesana e Barge; la carovana rosa saluterà quindi la Granda entrando nel pinerolese, passando per Cavour, Osasco, Pinerolo, San Maurizio, San Secondo di Pinerolo, Bricherasio, Bibiana, per poi affrontare la difficile salita di Monoso: finale in discesa, per Bagnolo Piemonte, Cavour, Osasco, San Maurizio, con arrivo a Pinerolo. Tappa corta, ma intensa con il doppio passaggio in cima al Muro di via dei Principi di Acaja (pendenze fino al 20%) e la scalata di Montoso primo GPM di prima categoria incontrato al Giro 2019. Si percorrono e strade ondulate delle prealpi Cuneesi attorno a Saluzzo. Il percorso quindi arriva a Pinerolo e scala il Muro una prima volta (non si passa dal traguardo) per poi affrontare Montoso e ritornare a Pinerolo per il secondo passaggio sul Muro a 3 km dall’arrivo.

https://www.facebook.com/RadioBeckwith/videos/229539911265983/

Esplora altre news

Game 3 of 3

Dislike
Frans Hals

Koos Breukel

Jan van Scorel

Guido van der Werve

Maerten van Heemskerck

Drag & drop if you like

or dislike it

Go on! Drag me around!

Are you sure?!

I don't like him aswell

He doesn't like you I'm afraid

Meet at Frans Hals!

Game 1 of 3

lock
lock

Game 2 of 3