Lega del Ciclismo Professionistico


Lascia un commento

Coppa Italia 2013: Diego Ulissi domina la classifica individuale finale. Sul podio salgono anche Franco Pellizotti e il colombiano Rubiano Chavez

Coppa Italia 2013: classifica individuale finale dopo 21 prove

Pos. Nome Gruppo Sportivo Punteggio
1 ULISSI Diego*, ITA Lampre-Merida 327
2 PELLIZOTTI   Franco, ITA Androni   Giocattoli 227
3 RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel, COL Androni Giocattoli 212
4 SANTAMBROGIO   Mauro, ITA Vini   Fantini- Selle Italia 192
5 BONGIORNO Francesco Manuel*, ITA Bardiani-CSF 178
6 FINETTO Mauro, ITA Vini   Fantini- Selle Italia 143
7 POZZATO Filippo, ITA Lampre-Merida 140
8 NIBALI   Vincenzo, ITA Astana 135
9 REBELLIN Davide, ITA CCC Polsat 126
10 PONZI   Simone, ITA Astana 122
11 ZAMPARELLA Marco, ITA Utensilnord Ora24.eu 91
12 ARU   Fabio*, ITA Astana 89
13 MUCELLI Davide, ITA Ceramica Flaminia-Fondriest 85
14 ZILIOLI Gianfranco Androni   Giocattoli 83
15 MODOLO Sacha, ITA Bardiani-CSF 80
16 SCARPONI   Michele , ITA Lampre-Merida 75
17 VILLELLA Davide Cannondale 72
18 CUNEGO   Damiano, ITA Lampre-Merida 70
19 DUQUE Leonardo Fabio, COL Colombia 68
20 DURASEK   Kristijan, CRO Lampre-Merida 62
21 POZZOVIVO Domenico , ITA AG2R 59
22 PIECHELE   Andrea, ITA, Ceramica   Flaminia-Fondriest 52
23 NOCENTINI Rinaldo, ITA AG2R 52
24 TABORRE   Fabio , ITA Vini   Fantini- Selle Italia 51
25 NIEMIEC Przemyslaw, POL Lampre-Merida 50
26 PIRAZZI   Stefano, ITA Bardiani-CSF 48
27 REDA Francesco , ITA Androni Giocattoli 47
28 ROSSI Enrico, ITA Meridiana   Kamen Team 47
29 BASSO Ivan, ITA,CAN Cannondale 47
30 BATTAGLIN Enrico *, ITA Bardiani-CSF 47


Lascia un commento

GP Città di Peccioli-Coppa Sabatini: vince Duarte

G.P. PECCIOLI-COPPA SABATINI: FABIO DUARTE TRIONFA NELLA 60`EDIZIONE

Il colombiano Fabio Duarte ha vinto la 60a edizione del G.P. Peccioli-Coppa Sabatini. L’atleta della Colombia-Coldeportes, campione del mondo under 23 a Varese nel 2008, ha preceduto in uno sprint a sei il connazionale Miguel Angel Rubiano Chavez (Androni Giocattoli) e Matteo Rabottini (Farnese Vini – Selle Italia). L’azione decisiva è nata a 20 chilometri dall’arrivo quando sono evasi dal gruppo cinque uomini raggiunti prontamente dal due volte vincitore della Sabatini, Giovanni Visconti. Del drappello facevano parte anche Francesco Failli (Farnese Vini – Selle Italia) e Patrik Sinkewitz (Meridiana Kanem Team). La corsa è stata movimentata da continue fughe come nella tradizione della Sabatini. Il gruppo ha controllato la corsa non lasciando troppo margine ai vari tentativi. La stessa azione decisiva è stata sul punto di essere annullata a 10 chilometri dal traguardo, ma un attimo di indecisione è stato fatale per le speranze del plotone. I sei si sono presentati compatti sul rettilineo finale dove Duarte ha staccato tutti dalla ruota con facilità.

Ordine d’arrivo

1) Fabio Duarte; 2) Miguel Angel Rubiano Chavez; 3) Matteo Rabottini; 4) Giovanni Visconti; 5) Francesco Failli.

La media della corsa 42.263 km/h