Lega del Ciclismo Professionistico


Lascia un commento

Ciclismo Cup: il Tour of the Alps è un successo mediatico

ciclismo-cup-loghi


Grande visibilità per la nuova challenge realizzata dalla Lega Ciclismo Professionismo in collaborazione con PMG Sport in occasione della corsa a tappe euro-regionale che ha raccolto l’eredità del Giro del Trentino. Bernal e l’Androni ancora leader delle classifiche della Ciclismo Cup


Foto: Geraint Thomas è il primo vincitore del Tour of the Alps, la nuova corsa a tappe euro-regionale valida come sesto round della Ciclismo Cup – (Credits: Bettini Photo, utilizzo gratuito consentito con credits)

Milano, 28 aprile 2017. Quasi 100 Paesi al mondo collegati, più di un’ora e mezza di diretta giornaliera e oltre otto ore complessive di programmazione: il Tour of the Alps, sesto round della Ciclismo Cup, la nuova challenge realizzata dalla Lega Ciclismo Professionistico in collaborazione con PMG Sport, si è rivelato, come da previsioni della vigilia, un successo mediatico.

La corsa a tappe euro-regionale che ha raccolto la preziosa eredità del Giro del Trentino ha fatto il proprio esordio sul palcoscenico internazionale con un’esposizione mediatica – televisiva e sul web – davvero importante che premia il lavoro svolto dal GS Alto Garda in collaborazione con la Lega Ciclismo Professionistico. L’elevato livello tecnico della corsa a tappe vinta dal gallese Geraint Thomas del Team Sky è un’ulteriore riprova del successo conseguito dalla nuova manifestazione Euro-regionale.

Maglia bianca di miglior giovane e nono assoluto nella classifica finale del Tour of the Alps, il colombiano Egan Bernal si conferma al comando della Classifica Individuale della Ciclismo Cup, mentre l’Androni-Sidermec guida la graduatoria a squadre con 301 punti davanti alla Wilier Triestina-Selle Italia (206 punti) e alla Nippo-Vini Fantini (192 punti).

 

Ciclismo Cup 2017 – classifica individuale

Ciclismo Cup 2017 – Classifica a squadre

 


Ufficio Stampa Ciclismo Cup 2017logo-vitesse Phone +39 0658334211
E-mail vitesse@vitesseonline.it
Website www.vitesseonline.it

 


 


Lascia un commento

Parigi-Nizza 5^tappa: vince il colombiano Betancur (AG2R). Maglia gialla ancora sulle spalle di G. Thomas

Ordine d’arrivo 5^tappa (primi 20)

Paris Nice 2014 - 13/03/2014 - Etape5 - Creche sur Saone - Rive de Gier

Pos
Atleta Squadra Tempo/distacco
1. BETANCUR GOMEZ Carlos Alberto AG2R LA MONDIALE 03h 38′ 15”
2. JUNGELS Bob TREK FACTORY RACING + 00′ 00”
3. FUGLSANG Jakob ASTANA PRO TEAM + 00′ 00”
4. COQUARD Bryan TEAM EUROPCAR + 00′ 02”
5. BOONEN Tom OMEGA PHARMA-QUICK STEP CYCLING TEAM + 00′ 02”
6. JANSE VAN RENSBURG Reinardt TEAM GIANT-SHIMANO + 00′ 02”
7. GALLOPIN Tony LOTTO-BELISOL + 00′ 02”
8. VAN AVERMAET Greg BMC RACING TEAM + 00′ 02”
9. BOZIC Borut ASTANA PRO TEAM + 00′ 02”
10. MARCATO Marco CANNONDALE + 00′ 02”
11. KRISTOFF Alexander TEAM KATUSHA + 00′ 02”
12. COSTA Rui Alberto LAMPRE – MERIDA + 00′ 02”
13. MATTHEWS Michael ORICA GREENEDGE + 00′ 02”
14. ROJAS GIL José Joaquin MOVISTAR TEAM + 00′ 02”
15. HOFLAND Moreno BELKIN PRO CYCLING + 00′ 02”
16. THOMAS Geraint TEAM SKY + 00′ 02”
17. KELDERMAN Wilco BELKIN PRO CYCLING + 00′ 02”
18. ZINGLE Romain COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS + 00′ 02”
19. KEUKELEIRE Jens ORICA GREENEDGE + 00′ 02”
20. FONSECA Armindo BRETAGNE – SECHE ENVIRONNEMENT + 00′ 02”