Resizing LCP

Lega Ciclismo Professionistico utilizza cookie e tecnologie simili per analizzare come i visitatori utilizzano il nostro sito Web, per consentire la condivisione di contenuti sui social media e per adattare i contenuti e gli annunci pubblicitari del sito alle vostre preferenze. Tali cookie vengono inseriti anche da terze parti. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Consulta le nostre impostazioni dei cookie per una descrizione dei cookie per i quali chiediamo il tuo permesso.

Seguici sui social

Veneto Classic: un bis ancora più spettacolare
Veneto Classic: un bis ancora più spettacolare Veneto Classic: un bis ancora più spettacolare



Autore

admin

Tags ciclismo ciclismo professionistico Lega Ciclismo Lega del Ciclismo Professionistico

Autore articolo:

Veneto Classic 2022, atto secondo in arrivo. La corsa che l’anno scorso ha debuttato nel calendario professionistico con la vittoria di Samuele Battistella tornerà domenica 16 ottobre 2022 per calcare le strade che hanno fatto da scenario ai momenti decisivi della prima edizione, fra Colceresa e Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza. Con una interessante novità: PP Sport Events ha inserito nel finale un tratto sterrato di circa due chilometri, con alcuni punti in cui la pendenza raggiunge il 18 per cento. Dopo avere affrontato per due volte il ‘’muro’’ in pavé della Tisa e altrettante volte la salita della Rosina, la corsa salirà lungo via Canale sulle alture che sovrastano l’abitato di Marsan per attraversare la tenuta Diesel Farm, un suggestivo angolo di verde dove l’imprenditore Renzo Rosso, fondatore del marchio Diesel e presidente del gruppo di moda OTB, produce vino e olio di alta qualità con lavorazioni agronomiche tradizionali biologiche, nel rispetto della biodiversità.

Questo settore di strada bianca, che comprende anche via Sant’Agata, fonderà assieme la bellezza del paesaggio del pedemonte e contenuti tecnici di indubbio spessore. Oltre all’asfalto e al pavé, dunque, anche il terreno tipico del Gravel entra a far parte del menu della corsa liberamente ispirata ai tracciati delle Fiandre, organizzata da Filippo Pozzato con il supporto e la collaborazione della Regione Veneto e del Presidente Luca Zaia. «Mi piaceva l’idea di creare una variante rispetto al finale dell’anno scorso, che già si è dimostrato spettacolare e impegnativo – spiega Pozzato, general manager di PP Sport Events -. La soluzione è arrivata quando Renzo Rosso, che è un amico e un appassionato di bici, mi ha proposto di aggiungere le colline di Diesel Farm nell’altimetria. Grazie a questo sterrato inedito, inserito a pochi chilometri dalla conclusione a Bassano, assisteremo ad un finale di corsa ancora più palpitante e incerto, a tutto vantaggio dello spettacolo e della visibilità per il territorio. Ho provato di persona la salita e posso assicurare che si tratta di un settore che può decidere le sorti della corsa».

“Diesel Farm è un piccolo gioiello: cinque colline che ho rilevato a metà degli anni Novanta per evitare che venissero lottizzate, e che oggi sono non solo un’azienda agricola che produce vino ed olio biologici di altissima qualità, ma anche un parco naturale aperto a chiunque voglia attraversarlo a piedi. Pippo è un amico con cui condivido la passione per la bici e per la Natura, e progettare assieme questa parte di Veneto Classic e VENEtoGo ne è stata la naturale conseguenza” è il commento di Renzo Rosso.

A percorrere in anteprima lo sterrato di Marsan saranno i partecipanti di VENEtoGo(sabato 15 ottobre), la social ride non competitiva aperta ai cicloamatori, che riprende il tracciato della seconda parte di Veneto Classic, in programma il giorno dopo. La pedalata partirà da Bassano del Grappa e passerà per il Col Roigo a Romano d’Ezzelino, Mussolente, Fonte Alto, Pagnano d’Asolo, Monfumo, Castelcucco, Pieve del Grappa e Borso del Grappa, prima di tornare a Bassano e fare rotta verso il gran finale con la Tisa, la Rosina, Diesel Farm (tratti cronometrati). I chilometri da percorrere saranno 100.

https://www.facebook.com/venetoclassic/posts/pfbid02FAtrBdgpz55E9bDa64q5WzasKS283xFdcUWuKJBvSE8zpNcEb6rptGdBHaJqCZpZl

Gli iscritti a VENEtoGo avranno la possibilità di pedalare fianco a fianco con alcunicampioni della storia recente del ciclismo, fra cui Fabian Cancellara e, naturalmente,Filippo Pozzato. PP Sport Events ha previsto una quota di registrazione di 100 euro per chi si iscriverà entro il 31 agosto. Dal giorno successivo il costo per la partecipazione sarà di 120 euro. A tutti i partecipanti sarà riservato un kit gara premium.

Veneto Classic e VENEtoGo sono due eventi del progetto «Ride the Dreamland», che comprende anche l’85° Giro del Veneto, in agenda il prossimo 12 ottobre, e la seconda edizione di Serenissima Gravel, in programma il 14 ottobre.

Esplora altre news

Game 3 of 3

Dislike
Frans Hals

Koos Breukel

Jan van Scorel

Guido van der Werve

Maerten van Heemskerck

Drag & drop if you like

or dislike it

Go on! Drag me around!

Are you sure?!

I don't like him aswell

He doesn't like you I'm afraid

Meet at Frans Hals!

Game 1 of 3

lock
lock

Game 2 of 3