Resizing LCP

Lega Ciclismo Professionistico utilizza cookie e tecnologie simili per analizzare come i visitatori utilizzano il nostro sito Web, per consentire la condivisione di contenuti sui social media e per adattare i contenuti e gli annunci pubblicitari del sito alle vostre preferenze. Tali cookie vengono inseriti anche da terze parti. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Consulta le nostre impostazioni dei cookie per una descrizione dei cookie per i quali chiediamo il tuo permesso.

Seguici sui social

ACCPI: il nuovo Vademecum celebra la grandezza del ciclismo italiano
ACCPI: il nuovo Vademecum celebra la grandezza del ciclismo italiano ACCPI: il nuovo Vademecum celebra la grandezza del ciclismo italiano



Autore

admin

Tags ACCPI Lega Ciclismo Lega del Ciclismo Professionistico

Autore articolo:

Il Vademecum ACCPI è l’unico testo ufficiale del mondo delle due ruote che colleziona tutto quello che c’è da sapere sul movimento italiano, a partire dai volti dei singoli ciclisti e cicliste della massima categoria.

Clicca qui per scaricare la versione integrale: https://www.accpi.it/wp-content/uploads/2022/03/ACCPI_Vademecum2022_20220308_SINGOLA_lowres_72dpi.pdf

La 37a edizione di questa preziosa pubblicazione racchiude le immagini più emozionanti di un anno da record per lo sport italiano e ci proietta nella nuova stagione con una giusta dose di orgoglio nazionale. In copertina campeggiano Elisa Balsamo, giovane campionessa del mondo che nelle Fiandre ha culminato un gioco di squadra eccezionale come solo la Squadra azzurra poteva mettere in scena, e Sonny Colbrelli in trionfo al debutto in una Parigi-Roubaix durissima e bellissima che resterà nella storia.

Oltre ai loro volti increduli e straripanti di gioia, che idealmente si affiancano a quelli del magico quartetto di Tokyo 2020 e di tutti gli altri azzurri che nel 2021 hanno conquistato traguardi prestigiosi, facendo sventolare la bandiera tricolore più in alto di tutte, nel Vademcum ACCPI 2022 ci sono le medaglie olimpiche di Elisa Longo Borghini ed Elia Viviani, le maglie iridate di Filippo Ganna (cronometro), di Super Pippo con Francesco Lamon, Simone Consonni, Jonathan Milan, Liam Bertazzo (inseguimento a squadre), Martina Fidanza (scratch), Letizia Paternoster (omnium), Gaia Tormena (mtb eliminator). Non potevano mancare anche i campioni europei della cronosquadre Elena Cecchini, Filippo Ganna, Elisa Longo Borghini, Alessandro De Marchi, Matteo Sobrero, Marta Cavalli e del cross country Filippo Agostinacchio, Luca Braidot, Juri Zanotti, Sara Cortinovis, Marika Tovo, Martina Berta e tanto altro. Utili per addetti ai lavori e appassionati i calendari agonistici con un focus sui tre grandi giri, la rassegna continentale e mondiale, gli organici delle squadre, lo spazio per gli autografi.

Esplora altre news

Game 3 of 3

Dislike
Frans Hals

Koos Breukel

Jan van Scorel

Guido van der Werve

Maerten van Heemskerck

Drag & drop if you like

or dislike it

Go on! Drag me around!

Are you sure?!

I don't like him aswell

He doesn't like you I'm afraid

Meet at Frans Hals!

Game 1 of 3

lock
lock

Game 2 of 3