Resizing LCP

Lega Ciclismo Professionistico utilizza cookie e tecnologie simili per analizzare come i visitatori utilizzano il nostro sito Web, per consentire la condivisione di contenuti sui social media e per adattare i contenuti e gli annunci pubblicitari del sito alle vostre preferenze. Tali cookie vengono inseriti anche da terze parti. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Consulta le nostre impostazioni dei cookie per una descrizione dei cookie per i quali chiediamo il tuo permesso.

Seguici sui social

Assolo di Pinot a Superga: la Milano-Torino è sua
Assolo di Pinot a Superga: la Milano-Torino è sua Assolo di Pinot a Superga: la Milano-Torino è sua



Autore

admin

Tags ciclismo ciclismo cup ciclismo cup 2018 ciclismo professionistico Lega Ciclismo Lega del Ciclismo Professionistico Milano-Torino Milano-Torino 2018 Pinot rcs RCS sport

Autore articolo:

Thibaut Pinot ha vinto per distacco l’edizione 2018 della Milano-Torino la classica più antica del panorama mondiale (prima edizione disputata nel 1876) con partenza da Magenta e arrivo alla Basilica di Superga. Dopo 200 chilometri il corridore francese della Groupama-Fdj ha preceduto di 10″ il colombiano Miguel Angel Lopez (Astana), penalizzato da una caduta proprio nel momento dello scatto decisivo dello scalatore transalpino, e di 36″ lo spagnolo e fresco iridato su strada Alejandro Valverde. Quarto e migliore tra gli italiani Mattia Cattaneo (Androni-Sidermec), giunto a 36″ dal vincitore; settimo Domenico Pozzovivo (Bahrain-Merida) a 41″, nono Fabio Aru (Uae Emirates) a 43″. Un colpo di scena a due chilometri dalla conclusione poco prima dello scatto di Pinot: un contatto manda a terra Miguel Angel Lopez (Astana) e David Gaudu il compagno di squadra dello stesso Pinot. La Milano-Torino era valida come prova n° 17 della Ciclismo Cup 2018: dopo il Gran Piemonte saranno rese note le classifiche definitive.

Pinot, 28 anni, al suo quarto centro stagionale dopo la classifica generale del Tour of Alps e le due tappe di Lagos de Covadonga e Andorra alla Vuelta a Espana, s’inserisce tra i favoriti per il Lombardia di sabato prossimo. La settimana del grande ciclismo targato Rcs/Gazzetta continua giovedì con il 102° Gran Piemonte da Racconigi a Stupinigi. 192 chilometri toccando cinque regge dei Savoia. Sabato, come detto, il gran finale con il 112° Giro di Lombardia: da Bergamo a Como 241 chilometri.

poodio mito

Esplora altre news

Game 3 of 3

Dislike
Frans Hals

Koos Breukel

Jan van Scorel

Guido van der Werve

Maerten van Heemskerck

Drag & drop if you like

or dislike it

Go on! Drag me around!

Are you sure?!

I don't like him aswell

He doesn't like you I'm afraid

Meet at Frans Hals!

Game 1 of 3

lock
lock

Game 2 of 3