Ciclismo Cup 2019: comanda l’Androni

La Ciclismo Cup 2019 ha mandato in archivio anche il suo ottavo appuntamento stagionale, con la conclusione a Trieste dell’Adriatica Ionica. Nessun ribaltone in classifica, lo scettro resta sempre ben saldo in mano all’Androni Giocattoli-Sidermec, capace di rinsaldare il primato toccando quota 610 punti. Dietro, di 122 lunghezze, resta la Neri Sottoli-Selle Italia, a cui non basta il terzo posto nei piazzamenti della classifica generale dell’Adriatica Ionica, dietro alla formazione di Gianni Savio e allo strapotere della Deceuninck-Quick-Step, che ha classificato ben tre corridori nei primi dieci. Aumenta il divario rispetto alle altre formazioni impegnate nella challenge della Lega del Ciclismo Professionistico, ma va sottolineato il balzo in terza posizione della Bahrain Merida. La formazione World Tour più che per i piazzamenti ha fatto il botto con i bonus, incassando per il successo finale di Padun e le vittorie di tappa di Bauhaus e dello stesso Padun (vincitore anche della classifica di miglior giovane all’Air 2019). Ora il break estivo, poi dal 14 settembre si torna in sella per il rush finale: si ripartirà dalla Coppa Agostoni. Tutti gli aggiornamenti, come sempre, su questo portale!

Logo ciclismo cup

Classifica a Squadre 2019 (dopo otto prove)

1) Androni Giocattoli-Sidermec 610

2) Neri Sottoli-Selle Italia 488

3) Bahrain Merida 264

4) Bardiani-Csf 203

5) Nippo-Vini Fantini 189

6) Uae Emirates  140

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...