LCP

Lega Ciclismo Professionistico utilizza cookie e tecnologie simili per analizzare come i visitatori utilizzano il nostro sito Web, per consentire la condivisione di contenuti sui social media e per adattare i contenuti e gli annunci pubblicitari del sito alle vostre preferenze. Tali cookie vengono inseriti anche da terze parti. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Consulta le nostre impostazioni dei cookie per una descrizione dei cookie per i quali chiediamo il tuo permesso.

Seguici su instagram

ELISA BALSAMO DI NUOVO REGINA DI CITTIGLIO
ELISA BALSAMO DI NUOVO REGINA DI CITTIGLIO ELISA BALSAMO DI NUOVO REGINA DI CITTIGLIO



Autore

admin

Tags 2024 ciclismo femminile cittiglio elisa balsamo

Autore articolo:

Oggi a Cittiglio la campionessa italiana Elisa Balsamo ha vinto la 25esima edizione del trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio. La gara, animata da fughe ed attacchi fin dalla partenza di Maccagno con Pino e Veddasca, si è conclusa con la volata delle migliori velociste che hanno annullato l’ultimo attacco proprio in prossimità degli ultimi mille metri, Giusto in tempo per organizzare lo sprint nel quale Elisa Balsamo (Lidl Trek) ha battuto la campionessa del mondo, Lotte Kopecky (Team SD Worx). Un’azione preparata lungo la salita di Orino, a pochi chilometri dal traguardo, soprattutto dalla compagna di squadra Shirin Van Anrooij: “Sono molto contenta del successo al trofeo Binda perchè ha una storia molto lunga ed è considerata una corsa monumento. La squadra è stata perfetta. Io ho lottato per rimanere agganciata alle migliori lungo la salita finale, poi la volata è andata come speravo. Tutto bene, dunque, sono molto felice per il successo in questa corsa che avevo già vinto in maglia iridata”.

Per la cronaca: a metà corsa c’è stata una lunga azione di Clara Emond (EF Education Cannondale). Poi un’altra azione importante ha visto protagonista Jade Wiel (FDJ Suez). A 32 chilometri dall’arrivo, lungo la salita di Casale, è scattata Puck Pieterse(Fenix Deceuninck). Al suo inseguimento si è posta Mary Niamh Fisher (Team SD Worx). Poi la volata finale con il successo di Elisa Balsamo

ordine d’arrivo: 1. Elisa Balsamo (Lidl Trek) km 140,500 in 3h40’09” media km/h 38,292; 2. Lotte Kopecky (Team SD Worx); 3. Puck Pieterse (Fenix – Deceuninck); 4. Soraya Paladin (Canyon Sram Racing); 5. Pfeiffer Georgi (Team DSM Firmenich); 6. Kariijn Swinkels (UAE Team ADQ); 7. Olivia Baril (Movistar Team); 8. Silvia Persico (UAE team ADQ); 9. Evita Muzic (FDJ Suez); 10. Mary Niamh Fisher (Team SD Worx).

Esplora altre news