Il percorso e le squadre del 59° Trofeo Laigueglia

Mercoledì 2 marzo il Trofeo Laigueglia aprirà ufficialmente la stagione italiana. In questi giorni stanno arrivando importanti conferme per quanto riguarda la partecipazione alla gara organizzata dal Comune di Laigueglia con il supporto tecnico del Gruppo Sportivo Emilia che vedrà al via 25 le squadre (composte da sette elementi ciascuna) tra le quali 8 World Teams, 8 Pro Teams e 8 Continental Teams a conferma dell’attenzione particolare che gli organizzatori dedicano al movimento giovanile italiano.

Tra gli iscritti figurano alcuni tra i nomi più importanti del panorama internazionale tra i quali figurano quattro corridori che in passato si sono già aggiudicati la gara: Davide Cimolai (2015), Simone Velasco (2019), Giulio Ciccone (2020) e l’olandese Bauke Mollema (2021). Di grande interesse sarà anche la presenza dei vincitori del Giro d’Italia 2019 e 2020, l’ecuadoriano Richard Carapaz e il britannico Tao Geoghegan Hart.

Tra le altre presenze di spicco figurano anche il campione olimpico e del mondo dell’inseguimento a squadre Simone Consonni, Lorenzo Fortunato e lo statunitense Joe Dombrowski, dominatori delle tappe dello Zoncolan e di Sestola al Giro d’Italia 2021, l’australiano Richie Porte, Diego Ulissi e il ligure Niccolò Bonifazio che farà parte della nazionale italiana.

IL PERCORSO

Dopo il via ufficioso la carovana raggiungerà le località di Alassio, Albenga e Ceriale per poi affrontare la prima asperità della giornata: quella di Onzo, preludio ad una parte di gara particolarmente interessante. Dopo aver toccato Ortovero e Villanova d’Albenga i corridori si dirigeranno verso il primo Gran Premio della Montagna della giornata, quello di Cima Paravenna, salita storica del Trofeo.

Dopo un primo passaggio in zona traguardo, a circa metà gara, si entrerà nel vivo con il Capo Mele e il Testico per poi entrare nel circuito conclusivo di 12,6 chilometri con le asperità di Capo Mele e Colla Micheri che sarà affrontato come nelle ultime edizioni per quattro volte prima dell’arrivo.

Anche quest’anno la corsa godrà di un’ampia copertura televisiva, Rai Sport infatti trasmetterà in diretta le fasi finali della corsa vinta lo scorso anno dall’olandese Bauke Mollema.

SQUADRE E PRINCIPALI ISCRITTI*

UCI World Teams:

AG2R Citroen Team: Peters, Vendrame

Astana Qazaqstan Team: Dombrowski, Velasco

Cofidis: Cimolai, Consonni, Villella

Ineos Grenadiers: Carapaz, Geoghegan Hart, Porte

Trek Segafredo : Ciccone, Mollema, Cataldo

UAE Team Emirates: Formolo, Ulissi, Covi

Intermarche – Wanty – Gobert : Bakelants, Girmay, Petilli

Groupama FDJ: Gaudu

UCI ProTeams:

Bardiani CSF Faizané: Battaglin, Visconti

B&B Hotel P/B KTM: Rolland

Bingoal Pauwels Sauces WB: Tizza

Drone Hopper – Androni: M. Bais, Zardini

Eolo Kometa Cycling Team: Albanese, Fortunato, Rosa

Equipo Kern Pharma:

Gazprom RusVelo: Canola, Malucelli

Team Arkea Samsic: Bouet, D. Quintana

Nazionale Italiana. N. Bonifazio

UCI Continental Teams:

Beltrami TSA Tre Colli: Pesenti

Biesse Carrera: Garosio

General Store – Essegibi – F.lli Curia: Carpene

MGKVis Color for Peace VPM: Savini

Team Colpack Ballan: Persico, Umbri

Team Corratec: Rajovic

Team Qhubeka: Coati

Work Service – Vitalcare – Dynatek

*la composizione delle squadre potrà variare fino alla vigilia della gara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...