Lega del Ciclismo Professionistico

Settimana Internazionale di Coppi e Bartali, i partenti

Lascia un commento

Saranno 198 i corridori che da domani a domenica 29 marzo daranno vita all’edizione 2015 della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale.
La gara, curata sotto l’aspetto organizzativo dal Gruppo Sportivo Emilia, vedrà al via 25 squadre tra le quali anche la rappresentativa della nazionale italiana, guidata dal commissario tecnico Davide Cassani, della quale faranno parte Valerio Conti e Valerio Agnoli oltre ai giovani Davide Martinelli, Seid Lizde, Gianni Moscon, Giulio Ciccone, Riccardo Donato e Luca Pacioni.
Da tenere particolarmente d’occhio il Team Sky; la formazione britannica, dominatrice dell’edizione 2014, si presenta anche quest’anno come squadra da battere grazie alla presenza di elementi importanti tra i quali Ben Swift, Kanstantin Siutsou, Chris Sutton e Sergio Henao.
Tra gli altri attesi protagonisti figurano Franco Pellizotti (Androni Giocattoli), vincitore nel 2005, Manuel Bongiorno ed Edoardo Zardini (Bardiani – CSF), Simone Ponzi e Francesco Gavazzi (Southeast), Damiano Cunego (Nippo – Vini Fantini), primo nel 2006 e 2009, Davide Rebellin (CCC Sprandi Polkowice); Miguel Angel Rubiano Chavez e Carlos Quintero (Colombia) e Stephen Cummings (MTN – Qhubeka).
Tra i velocisti, oltre a Ben Swift, occhi puntati su Francesco Chicchi (Androni Giocattoli), Sonny Colbrelli e Nicola Ruffoni (Bardiani – CSF), il romagnolo Manuel Belletti (Southeast), Rino Gasparrini (Unieuro – Wilier) e Mattia Gavazzi (Amore & Vita – Selle SMP).
La giornata inaugurale, giovedì 26 marzo, come da tradizione sarà suddivisa in due frazioni.
In mattinata (partenza ore 9,00) si terrà la tappa in linea che ricalcherà le frazioni degli ultimi e che si svilupperà fondamentalmente su due circuiti. Dopo il via dal cuore di Gatteo i corridori raggiungeranno lo stabilimento della Sidermerc di Pino Buda, marchio da sempre vicino al grande ciclismo, per il via ufficiale. Nelle fasi iniziali si affronterà un primo tratto di percorso pianeggiante che, dopo il passaggio da San Mauro Pascoli, porterà gli atleti a transitare per la prima volta sotto il traguardo. Qui inizierà la seconda tornata sullo stesso tracciato che però lambirà solamente il rettilineo d’arrivo in vista del gran finale. Una sessantina di chilometri tutt’altro che facili con alcune asperità piuttosto impegnative: la prima che porta ai 351 metri di altitudine di Sogliano al Rubicone; la seconda è quella che da Ponte a Uso porta a Passo delle Siepi, quella di Massamanente, uno strappo con pendenza media dell’11% e punte massime del 18. Dopo lo scollinamento una veloce picchiata porterà la corsa in provincia di Rimini, a Poggio Berni, per poi transitare da San Mauro Pascoli a 5 chilometri dall’arrivo.
Tradizionale appuntamento della Settimana internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale è la cronosquadre (partenza prima squadra ore 14,30) che quest’anno si proporrà ancora con l’azzeccata formula proposta nelle edizioni precedenti: quella delle squadre suddivise in due formazioni da 4 corridori ciascuna su un tracciato interamente pianeggiante di 13 km e 300 mt che da Gatteo a Mare porterà le squadre ad altissima velocità verso il traguardo di Via Roma di Gatteo dove conosceremo il primo leader della Settimana internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale.
Rai Sport 2 trasmetterà un’ampia sintesi della prima giornata nel pomeriggio di domani a partire dalle ore 18,00.

ELENCO PARTENTI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...