Resizing LCP

Lega Ciclismo Professionistico utilizza cookie e tecnologie simili per analizzare come i visitatori utilizzano il nostro sito Web, per consentire la condivisione di contenuti sui social media e per adattare i contenuti e gli annunci pubblicitari del sito alle vostre preferenze. Tali cookie vengono inseriti anche da terze parti. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Consulta le nostre impostazioni dei cookie per una descrizione dei cookie per i quali chiediamo il tuo permesso.

Seguici sui social

Strapotere Pogacar: bis alla Tirreno-Adriatico
Strapotere Pogacar: bis alla Tirreno-Adriatico Strapotere Pogacar: bis alla Tirreno-Adriatico



Autore

admin

Tags ciclismo professionistico Lega Ciclismo Lega del Ciclismo Professionistico

Autore articolo:

Per il secondo anno di fila Tadej Pogacar si è portato a casa l’iconico tridente, il trofeo destinato al vincitore della Tirreno-Adriatico. Vittoria allo sprint invece per Phil Bauhaus che sul traguardo di San Benedetto del Tronto ha battuto Giacomo Nizzolo e Kaden Groves in quella che è stata la prima frazione finale in linea degli ultimi undici anni. 

Mentre Mikel Landa conferma il terzo posto di dodici mesi fa, l’unico cambio sul podio è l’ingresso di Jonas Vingegaard che ha rimpiazzato il suo compagno di squadra Wout Van Aert. Sabato 19 Marzo Tadej Pogacar sarà al via della sua seconda Milano-Sanremo, dopo quella del 2020 in cui finì 12°, fresco di tre grandi successi consecutivi all’UAE Tour, alla Strade Bianche e alla Tirreno-Adriatico. 

Il vincitore della 57esima Tirreno-Adriatico , nonchè Maglia Ciclamino e Maglia Bianca, Tadej Pogacar ha dichiarato: “Non saprei scegliere quale tra le mie due vittorie alla Tirreno-Adriatico sia stata migliore. Sono entrambe bellissime e vengono dopo un lavoro straordinario da parte di tutti nel mio team. La mia condizione è molto simile a quella di un anno fa e non è lontana daIlo scorso Tour de France. Non mi metto pressione addosso, mi piace andare alle corse per vincere come squadra. Ci presenteremo alla Milano-Sanremo competitivi ma sarà molto difficile farcela. Non ho abbastanza dita per contare i favoriti quindi preferisco non fare nomi”.

Esplora altre news

Game 3 of 3

Dislike
Frans Hals

Koos Breukel

Jan van Scorel

Guido van der Werve

Maerten van Heemskerck

Drag & drop if you like

or dislike it

Go on! Drag me around!

Are you sure?!

I don't like him aswell

He doesn't like you I'm afraid

Meet at Frans Hals!

Game 1 of 3

lock
lock

Game 2 of 3