Resizing LCP

Lega Ciclismo Professionistico utilizza cookie e tecnologie simili per analizzare come i visitatori utilizzano il nostro sito Web, per consentire la condivisione di contenuti sui social media e per adattare i contenuti e gli annunci pubblicitari del sito alle vostre preferenze. Tali cookie vengono inseriti anche da terze parti. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Consulta le nostre impostazioni dei cookie per una descrizione dei cookie per i quali chiediamo il tuo permesso.

Seguici sui social

Gli highlights del successo di Ballerini alla Bernocchi
Gli highlights del successo di Ballerini alla Bernocchi Gli highlights del successo di Ballerini alla Bernocchi



Autore

admin

Tags ciclismo ciclismo cup ciclismo professionistico Lega Ciclismo Lega del Ciclismo Professionistico

Autore articolo:

C’è la firma di Davide Ballerini sull’edizione numero 103 della Coppa Bernocchi. Sul traguardo di Legnano, il corridore della Quick-Step Alpha Vinyl Team realizza in volata il suo secondo successo stagionale piazzandosi davanti al neozeolandese Corbin Strong e agli italiani Stefano Oldani e Matteo Trentin. “Siamo arrivati tutti compatti e con la volata sono riuscito a ripagare il lavoro dei ragazzi”, è il commento a caldo del vincitore, che ha ringraziato i compagni per il successo, il 47esimo stagionale per la squadra.

https://www.youtube.com/watch?v=wtxHMwhyp98

La gara, 190 chilometri con partenza e arrivo a Legnano, è partita subito forte con la fuga di Giulio Masotto, della Team Corratec, protagonista nella prima parte insieme al francese Alan Jousseaume (TotalEnergies) e agli spagnoli Jon Barrenetxea (Caja Rural – Seguros RGA) e, alla sua prima apparizione tra i pro, Francisco Muñoz (EOLO-Kometa). Il quartetto è stato raggiunto negli ultimi giri del circuito della Valle Olona, dopo che era arrivato ad accululare fino a sei minuti di vantaggio. A una cinquantina di chilometri dal traguardo il forcing della squadra di Ballerini anima la corsa. Annullata la fuga iniziale si scatena la bagarre, con diversi tentativi di strappo e una andatura in aumento verso lo sprint finale. All’ultima curva l’errore di diversi atleti e, subito dopo, la volata in cui si impone il 28enne di Cantù, che riscatta così in parte una stagione con tanti probemi. Per Ballerini, assente al recente Mondiale in Australia, si tratta della decima vittoria in carriera. Una bella soddisfazione nella sua Lombardia. Domani intanto, con la Tre Valli Varesine, si chiude il trittico lombardo. In calendario, giovedì, il Gran Piemonte e sabato Lombardia: 253 chilometri da Bergamo a Como per l’ultimo Monumento dell’anno.

Esplora altre news

Game 3 of 3

Dislike
Frans Hals

Koos Breukel

Jan van Scorel

Guido van der Werve

Maerten van Heemskerck

Drag & drop if you like

or dislike it

Go on! Drag me around!

Are you sure?!

I don't like him aswell

He doesn't like you I'm afraid

Meet at Frans Hals!

Game 1 of 3

lock
lock

Game 2 of 3