Resizing LCP

Lega Ciclismo Professionistico utilizza cookie e tecnologie simili per analizzare come i visitatori utilizzano il nostro sito Web, per consentire la condivisione di contenuti sui social media e per adattare i contenuti e gli annunci pubblicitari del sito alle vostre preferenze. Tali cookie vengono inseriti anche da terze parti. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Consulta le nostre impostazioni dei cookie per una descrizione dei cookie per i quali chiediamo il tuo permesso.

Seguici sui social

Ciclismo Cup 2018: la nuova classifica a squadre
Ciclismo Cup 2018: la nuova classifica a squadre Ciclismo Cup 2018: la nuova classifica a squadre



Autore

admin

Tags Adriatica Ionica Adriatica Ionica Race Androni Giocattoli Bahrain Merida bardiani csf ciclismo ciclismo cup ciclismo cup 2018 ciclismo professionistico classifica Classifica a squadre Lega Ciclismo Lega del Ciclismo Professionistico nippo vini fantini uae emirates Wild card wilier triestina

Autore articolo:

Qui di seguito la nuova classifica a squadre della Ciclismo Cup 2018, aggiornata dopo la conclusione dell’Adriatica Ionica Race, corsa debuttante nel calendario Uci (categoria 2.1). Oltre allo strapotere di Elia Viviani in volata, a fare la differenza è stata la prestazione del colombiano Ivan Ramiro Sosa Cuervo, capace di trionfare sul Giau e trascinare l’Androni Giocattoli-Sidermec di nuovo in vetta alla graduatoria, che a fine stagione metterà in palio una wild card per il Giro d’Italia 2019. La squadra di Gianni Savio, che partiva da 266 pt., balza a quota 461, prendendosi il bonus (+120) per il primo posto finale di Sosa, per una vittoria di tappa (+12) e per aver vinto la classifica giovani (+3), sempre con il solito Sosa. Invece nella classifica dei piazzamenti, che prende in considerazione i primi tre nella generale, l’Androni  si è classificata complessivamente sesta (+60) in virtù di Cattaneo, 31°, Frapporti, 25°, e il già citato Sosa, 1°.

Screenshot 2018-06-24 at 21.33.33

La classifica dei piazzamenti è andata alla Uae Emirates, che ha intascato 80 punti mettendo addirittura tre corridori nella top ten, con Ravasi (4°), Conti (5°) e Petilli (9°). Soltanto undicesima l’altra formazione World Tour, la Bahrain Merida, tallonata ora dalla Bardiani-Csf, che perde contatto dall’Androni-Sidermec e paga un distacco pari a 99 lunghezze: il team di Reverberi si assesta a quota 362 (partiva da 226), in sostanza a fare la differenza è stato il secondo posto di Giulio Ciccone nello “scontro diretto” perso sul Giau, che ha portato in dote il bonus per il 2° posto nella generale (+60) e assestato i piazzamenti con Barbin, 16°, Carboni, 7°, e il già citato Ciccone, 2°. La Bardiani è arrivata addirittura seconda in questa graduatoria, prendendo altri 76 punti e limitando i danni per mantenere nel mirino il primato, da assaltare dopo la “pausa” estiva con la ripresa di tante corse sul territorio italiano. Per le altre Professional: quarta la Nippo-Vini Fantini (settima nei piazzamenti con Santaromita, Bagioli e Zaccanti, +56 ), quinta la Wilier Triestina-Selle Italia, che sale a 243 punti. La Ciclismo Cup 2018 torna già sabato prossimo, in virtù dei Campionati Italiani di Darfo Boario Terme, validi come settima prova stagionale.


Logo ciclismo cup


Classifica a Squadre 2018 dopo la sesta prova

Posizione Gruppo Sportivo Punti
1 Androni-Sidermec 461
2 Bahrain Merida 376
3 Bardiani Csf 362
4 Nippo-Vini Fantini 269
5 Wilier Triestina-Selle Italia 243
6 Uae Emirates 150

Esplora altre news

Game 3 of 3

Dislike
Frans Hals

Koos Breukel

Jan van Scorel

Guido van der Werve

Maerten van Heemskerck

Drag & drop if you like

or dislike it

Go on! Drag me around!

Are you sure?!

I don't like him aswell

He doesn't like you I'm afraid

Meet at Frans Hals!

Game 1 of 3

lock
lock

Game 2 of 3