L’addio al leggendario Ercole Baldini

Il mondo del ciclismo ha perso una delle sue leggende, in grado di ispirare generazioni di ciclisti e di rimanere un punto di riferimento nella storia dello sport italiano. Ercole Baldini si è spento all’età di 89 anni.

Vero e proprio recordman, è stato uno dei più straordinari ciclisti azzurri negli anni Cinquantae Sessanta.
L’unico ad aver conquistato in carriera un oro olimpico, un campionato del mondo e una grande corsa a tappe come il Giro d’Italia.
Ciclista in grado di conquistare anche il Record dell’ora.
Fu anche compagno di Coppi nel Trofeo Baracchi del 1957, l’ultima vittoria nella carriera del Campionissimo arrivata anche grazie al grande contributo del “Treno di Forlì”.

Sette anni di professionismo, una carriera breve se letta dal punto di vista della durata ma fulminante come sapeva essere lui in sella alle due ruote. Prima delle tante esperienze accumulate successivamente, tra cui anche quelle nel ruolo di Presidente dell’Associazione Ciclisti e, in seguito, da Presidente della Lega Ciclismo.

Tutti noi ci stringiamo intorno alla famiglia di Ercole e ai suoi affetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...