Memorial Pantani: i migliori al via

C’è anche il colombiano Egan Bernal tra gli iscritti all’edizione 2022 del Memorial Marco Pantani – Gran Premio Sidermec che si correrà sabato 17 settembre con partenza da Forlì ed arrivo, come da tradizione, a Cesenatico. Il forte scalatore, vincitore in carriera di un Giro d’Italia e di un Tour de France, è stato inserito dalla propria formazione, la britannica Ineos Grenadiers, tra i corridori che prenderanno parte alla gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia con la collaborazione del Panathlon Club Cesena del presidente Dionigio Dionigi e del vice Pino Buda, alla quale prenderanno parte 22 squadre, delle quali dieci World Team.

Tra gli altri iscritti alla gara vinta un anno fa da Sonny Colbrelli in maglia di Campione d’Europa figurano, tra gli altri, alcuni corridori che hanno già scritto il proprio nome nell’albo d’oro del Memorial Pantani, vale a dire Francesco Gavazzi (2016), Diego Ulissi (2015) e Sacha Modolo (2013), oltre all’ex Campione d’Europa Giacomo Nizzolo, al belga vincitore in carriera di due tappe al Giro d’Italia Tim Wellens, a Domenico Pozzovivo, ad Alexander Vlasov, allo spagnolo Enric Mas, secondo alla Vuelta Espana 2022, e agli italiani Vincenzo Nibali e Simone Velasco.

Dopo il via dal centro della cittadina romagnola, il gruppo raggiungerà il cosiddetto chilometro zero accompagnato dai mini ciclisti delle società giovanili del territorio. Lasciata Forlì, nelle fasi iniziali i corridori affronteranno l’ascesa a Rocca delle Caminate per poi dirigersi verso l’inedita salita di Pieve di Rivoschio. Successivamente si affronta un tratto che porta al centro cittadino di Borello. Troviamo poi l’ampio circuito di Montevecchio di km. 35,600 da percorrere 3 volte; questa parte del percorso comprende una salita di km. 5 con pendenza media del 6-8% e con punte massime del 13-14%Lì è posto il “Monumento Pantani” a 369 mt. slm., “tetto della corsa”. Tutti tre i passaggi sono valevoli per la classifica GPM.

Al termine dei tre giri, la corsa attraversa la frazione di Calisese, per poi attraversare il Castello di Longiano posto a 155 mt. slm., ed avviarsi poi verso Savignano sul Rubicone, Sala, via Fiorentina (passando davanti alla casa Pantani) Valverde di Cesenatico per un primo passaggio sotto lo striscione d’arrivo ed iniziare un circuito di km. 5,000 da ripetersi 4 volte, per un totale di km. 21,200.

SQUADRE E PRINCIPALI ISCRITTI *

Bora – Hansgrohe: Aleotti, Vlasov, Buchman

UAE Team Emirates: Covi, Ulissi

Astana Qazaqstan Team: V. Nibali, Velasco

Ineos Grenadiers: Bernal, Castroviejo

Ef Education – Easypost: Carr, Padun

Cofidis: Cimolai

Movistar Team: E. Mas

Intermarche – Wanty – Gobert Materiaux: Pasqualon, Pozzovivo

Israel – Premier Tech: Nizzolo

Lotto Soudal: Wellens

Eolo-Kometa Cycling Team: Gavazzi

Totalenergies: Burgadeau

Drone Hopper – Androni Giocattoli: Tesfazion

Bardiani Csf Faizane’: Modolo, Battaglin

Work Service – Vitalcare – Dynatek: Lucca, Rebellin

Team Corratec: Gandin

Beltrami Tsa Tre Colli: Pesenti

Gallina Ecotek Lucchini: Di Felice

Team Qhubeka: Menegotto

Mg.K Vis Color For Peace Vpm: Wright

Giotti Victoria – Savini Due: Dalla Valle, Dima

General Store – Essegibi – F.Lli Curia: Carpene

*la conferma dei partenti effettivi si avrà la vigilia della gara (16 settembre) alle ore 17:00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...