Per Sempre Alfredo: guizzo vincente di Hirschi

Una grande firma sulla seconda edizione della “Per Sempre Alfredo”: a vincere, arrivando tutto solo al traguardo con una manciata di secondi sul gruppo inseguitore, è stato lo svizzero Marc Hirschi (UAE Emirates), talento classe ’98 che nonostante la giovane età vanta nel palmares una Freccia Vallone, una tappa al Tour de France, un secondo posto alla Liegi-Bastogne-Liegi e una medaglia di bronzo ai mondiali (2020), oltre alla maglia iridata conquistata nel 2018 tra gli Under 23. A completare il podio della gara organizzata dal Gs Emilia e dedicata alla memoria del grande Alfredo Martini, con il traguardo posto nella sua Sesto Fiorentino, sono stati il neozelandese Dion Smith (Team BikeExchange-Jayco) e il belga Remy Mertz (Bingoal Pauwels Sauces).

Dopo la partenza, avvenuta alle 13 dalla suggestiva cornice di Piazzale Michelangelo, che domina Firenze dall’alto, la prima azione di giornata è nata al chilometro 15 e ha visto protagonisti Lorenzo Milesi (qui in gara con la Nazionale italiana) e il colombiano Didier Merchan (Drone Hopper – Androni). Vantaggio massimo dopo cinquanta chilometri (5’28”), mentre al chilometro 77 Milesi ha staccato Merchan, restando solo al comando. L’azione di Milesi (che ha conquistato la classifica dei traguardi volanti e anche quella dei gran premio della montagna) si esaurisce al km 135, quando ne mancano 37 all’arrivo. All’inizio dell’ultimo giro (22 km) attaccano in tre: Uijtdebroeks (Bora Hansgrohe), Fiorelli (Bardiani-Csf-Faizané) e Tizza (Bingoal Pauwels), ai quali si aggiungono poco dopo Canola (Naz. Italia), Gamper (Bora Hansgrohe) e Molly (Bingoal Puwels). Ma a dieci chilometri dal traguardo il gruppo torna compatto, seppur molto assottigliato. Nel finale attacca in salita Marc Hirschi (UAE Team Emirates), che guadagna una decina di secondi e li mantiene in discesa e nell’ultimo tratto pianeggiante, con gli inseguitori che rimontano, ma non riescono a raggiungerlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...