Formazione Atleti, un successo con i protagonisti delle due ruote

Organizzato dal Settore Studi della Federciclismo con la preziosa collaborazione di ACCPI, Lega del Ciclismo Professionistico e Struttura Tecnica Nazionale, il corso di formazione, il primo del 2020 rivolto agli atleti professionisti e donne élite, quest’anno realizzato on line, è stato un successo di…”collegamenti”: da Elisa Balsamo a Elia Viviani, passando per Alessandro De Marchi, Alex Konychev, Davide Martinelli, Jacopo Guarnieri, Salvatore Puccio ma anche Sofia Bertizzolo, Elena Cecchini, Tatiana Guderzo, solo per citarne alcuni.

Dopo l’introduzione di Daniela Isetti, vice presidente vicario della FCI, a cui sono seguiti i saluti della Lega del Ciclismo Professionistico, rappresentata da Stefano Piccolo, del presidente ACCPI, Cristian Salvato e dei vice presidenti Alessandra Cappellotto e Matteo Trentin, del presidente della Commissione Strada e Pista FCI, Ruggero Cazzaniga e del Coordinatore Tecnico delle Nazionali, Davide Cassani, il corso è entrato nelle sue fasi “calde”.

Molto partecipato l’intervento a cura dell’Avv. Daniela Moscarino su: “il nuovo DPCM e le misure di prevenzione per i ciclisti” con particolare riguardo alle normative per l’attività, la certificazione agonistica, gli spostamenti, le trasferte e le sanzioni. E’ seguito poi l’intervento della Dr.ssa Alessia Di Gianfranco su “le nuove norme antidoping” e quello a cura di ACCPI/CPA con l’esposizione delle iniziative e degli imminenti appuntamenti nell’agenda internazionale.

Sentito il saluto da parte del presidente Renato Di Rocco che, dopo aver confermato alla platea on line degli atleti professionisti e donne élite la sua scelta di non candidarsi alle prossime elezioni nazionali (13 e 14 febbraio 2021), ha invitato tutti al “Gioco di Squadra, di lealtà e di gratitudine”. Un invito seguito dai ringraziamenti al presidente da parte degli atleti, con Elia Viviani come portavoce, e degli altri vertici presenti per gli anni spesi alla guida della Federciclismo.

L’incontro didattico e formativo si è poi concluso con Daniela Isetti, vice presidente vicario nonché referente e “motore” del Settore Studi della Federciclismo che, dopo aver ringraziato i relatori per gli interventi, ha posto l’accento su come: “La Federazione Ciclistica Italiana in collaborazione con ACCPI, Lega ciclismo professionistico e Struttura Tecnica Nazionale, mettono sempre di più l’atleta al centro per un proficuo e continuativo dialogo e per avere feedback fondamentali dai protagonisti del ciclismo”.

Venerdì 11 è in programma il corso on line di aggiornamento rivolto ai neo professionisti sulla piattaforma zoom. Focus sempre su “il nuovo DPCM e le misure di prevenzione per i ciclisti”, a cura dell’Avv. Daniela Moscarino; ed attenzione sull’intervento di Vanda Wallace-Jones, Out-of-Competititon Testing Coordinator at Cycling Anti-Doping Foundation (CADF), in merito al “Sistema Wada” ed un particolare accento poi alle “coperture assicurative e la contrattualistica professionale”, temi curati da ACCPI e Lega del Ciclismo Professionistico.

Nella stessa giornata, la Federazione Ciclistica Italiana grazie al Settore Studi ha messo in linea un altro appuntamento formativo rivolto ai Team Continental, Under23 ed Elite. Mentre, mercoledì 16 dicembre, sempre a cura del Settore Studi della Federciclismo, l’incontro didattico sarà dedicato agli atleti juniores, uomini e donne.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...