L’Uci comunica il nuovo calendario 2020

L’Unione Ciclistica Internazionale ha reso noti oggi i calendari UCI World Tour. La stagione comincerà il 1° agosto con le Strade Bianche, sia per gli uomini che per le donne, e terminerà in Spagna l’8 novembre, con la Vuelta (uomini) e Ceratizit Madrid Challenge (donne). Il Giro d’Italia si correrà ad ottobre, dal 3 al 25; le due classiche monumento rispettivamente l’8 agosto (Milano Sanremo) e il 31 ottobre (Lombardia). Le altre gare in Italia saranno la Tirreno Adriatico e il Giro d’Italia femminile, entrambe a settembre.

I campionati nazionali dovrebbero svolgersi dal 20 al 23 agosto. Tuttavia le Federazioni Nazionali potranno proporre date alternative qualora non potessero svolgerle nel periodo indicato dall’UCI. Il presidente dell’UCI David Lappartient ha dichiarato: “Abbiamo elaborato un nuovo calendario solido, accattivante e vario, il più realistico e coerente possibile. I corridori, i team e gli organizzatori hanno ora le date di cui hanno bisogno per anticipare la ripresa delle corse il 1 ° agosto. Questo è un passo molto importante che l’intera comunità ciclistica, colpita finanziariamente dalla pandemia, stava aspettando di portare avanti. Vorrei riconoscere lo spirito di solidarietà e responsabilità dimostrato da tutti. A questo proposito ringrazio Unipublic che ha accettato di ridurre la lunghezza della Vuelta Ciclista a España e il coraggio che tutte le componenti del ciclismo professionistico hanno dimostrato in questi tempi difficili. Ricordo che la salute è ancora la nostra priorità e pertanto la ripresa delle nostre attività rimarrà dipendente dall’evoluzione della situazione mondiale della salute”.

“Vista l’emergenza provocata dal coronavirus – ha commentato il Presidente federale, nonché Vice Presidente UCI, Renato Di Rocco – ed il blocco disposto in molti Paesi del Nord fino al 31 agosto, era praticamente obbligatorio concentrare tutti gli eventi in appena tre mesi. La scelta aziendale di RCS di garantire al Giro quattro settimane è stata garantita. Era inevitabile che si creasse una sovrapposizione con la Vuelta vista la ridotta disponibilità di date e l’altro numero di gare da riposizionare. Mi pare che sia un buon calendario anche quello femminile con il nostro Giro Rosa, oltre alla novità della Parigi Roubaix donne. Per quanto riguarda il nostro Paese, ora possiamo lavorare sui calendari delle altre discipline e delle altre categorie della strada. Siamo logicamente contenti che la stagione internazionale si apra da noi, ma la speranza è quella di poter effettivamente ripartire”.

Per quanto riguarda l’UCI WorldTour 2020, includerà 25 eventi: 17 gare di un giorno, tra cui i cinque Monumenti (Milano-Sanremo, Tour des Flandres, Parigi-Roubaix, Liegi-Bastogne-Liegi e Il Lombardia) e otto gare a tappe, tra cui i tre Grandi Giri. Con i Campionati del mondo di ciclismo su strada UCI 2020 di Aigle-Martigny, che si svolgeranno in Svizzera alle date programmate, la stagione 2020 propone la grande maggioranza delle gare più prestigiose originariamente previste all’inizio dell’anno.

Il nuovo calendario World Tour 2020:

1 agosto: Strade Bianche (Italia)
5-9 agosto: Tour de Pologne (Polonia)
8 agosto: Milano-Sanremo (Italia)
12-16 agosto: Critérium du Dauphiné (Francia)
16 agosto: Prudential RideLondon-Surrey Classic (Gran Bretagna)
25 agosto: Bretagne Classic – Ouest-France (Francia)
29 agosto -20 settembre: Tour de France (Francia)
7-14 settembre: Tirreno-Adriatico (Italia)
11 settembre: Grand Prix Cycliste de Québec (Canada)
13 settembre: Grand Prix Cycliste de Montréal (Canada)
29 settembre -3 ottobre: ​​BinckBank Tour
30 settembre: La Flèche Wallonne (Belgio)
3-25 ottobre: ​​Giro d’Italia (Italia)
4 ottobre: ​​Liegi-Bastogne-Liegi (Belgio)
10 ottobre: ​​Amstel Gold Race (Paesi Bassi)
11 ottobre: ​​Gent-Wevelgem in Flanders Fields (Belgio)
14 ottobre: ​​A Travers la Flandre (Belgio)
15-20 ottobre: ​​Gree – Tour of Guangxi (Cina)
18 ottobre: ​​Tour des Flandres (Belgio)
20 ottobre – 8 novembre: Vuelta Ciclista a España (Spagna)
21 ottobre: ​​Driedaagse Brugge-De Panne (Belgio)
25 ottobre: ​​Parigi-Roubaix (Francia)
31 ottobre: ​​Il Lombardia (Italia)
Date da confermare: EuroEyes Cyclassics Hamburg (Germania) ed Eschborn-Frankfurt (Germania).

RCS Sport in seguito alla pubblicazione del calendario da parte dell’UCI, ha commentato: “La pubblicazione del calendario da parte dell’UCI è un importante passo in avanti che certamente aiuterà tutte le realtà coinvolte a riprogrammare la stagione. È il frutto di un lungo lavoro che, come mai prima, ha visto il coinvolgimento di istituzioni, organizzazioni, squadre e di chi a diverso titolo ha dato il proprio contributo a questa non semplice scelta. Per salvaguardare l’importante patrimonio delle corse ciclistiche e mantenerle vive si è dovuto fare qualche sacrificio anche considerando il breve arco temporale all’interno del quale si potevano inserire tutte le corse della stagione. Abbiamo fatto una serie di proposte alternative che a nostro giudizio avrebbero limitato alcune sovrapposizioni di calendario. Queste proposte non sono state recepite. Riteniamo comunque questo risultato importante per la ripartenza, soprattutto in questo momento, vista la drammatica situazione sanitaria che sta colpendo tutti i settori della nostra vita”. Per quanto riguarda le altre corse organizzate da RCS Sport, l’organizzazione comunicherà più avanti le nuove date, una volta che verrà stilato il calendario completo delle corse e dopo che l’organizzazione si sarà confrontata con gli Enti locali e territoriali e le Istituzioni sportive italiane e internazionali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...