Lega del Ciclismo Professionistico

Giro d’Italia: a Keisse l’ultima tappa, a Contador il trionfo

Lascia un commento

Alberto Contador (Tinkoff Saxo) ha vinto il Giro d’Italia 2015. Anche la tappa finale è stata spettacolare e imprevedibile come le precedenti tre settimane di corsa. In una giornata in cui uno sprint di gruppo era dato ampiamente per scontato due pistard esperti, l’olandese Iljo Keisse (Etixx – Quick-Step) e l’australiano Luke Durbridge (Orica GreenEdge), hanno attaccato in coppia, con Keisse vincitore davanti a Durbridge e il gruppo, giunto a 9″ e regolato da un altro specialista della pista, la medaglia d’argento nella corsa a punti delle Olimpiadi 2008 Roger Kluge (IAM Cycling).
Contador ha concluso tranquillamente in gruppo al termine della tappa finale, Torino – Milano (178 km), 18″ dietro il vincitore di tappa. Lo spagnolo ha terminato nella seconda parte del gruppo, permettendo al rivale più vicino in classifica, Fabio Aru (Astana Pro Team), di limare altri 9″ nella generale. Aru ha terminato a 1’53” dietro Contador, con il compagno di squadra Mikel Landa terzo a 3’05”. Il quarto posto è andato al ciclista costaricano Andrey Amador, a oltre otto minuti di distanza da Contador.
Giacomo Nizzolo (Trek Factory Racing), giunto quinto nella tappa, ha vinto la Maglia Rossa di leader della classifica a punti.

GIRO D’ITALIA, 21^ TAPPA (31 maggio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...