Lega del Ciclismo Professionistico

52° Trofeo Laigueglia: si scaldano i motori

Lascia un commento

52 anni con lo spirito eternamente giovane, a fronte di un prestigio e di un albo d’oro di assoluto spessore dove tantissimi tra i grandi del ciclismo, hanno lasciato il loro nome. Con l’appuntamento del prossimo giovedì 19 febbraio, il Trofeo Laigueglia si appresta anche quest’anno a rilanciare la grande sfida di ciclismo sulle strade della Riviera di Ponente. Lo farà, nell’edizione 2015, proponendosi come gara inserita nel calendario UCI, quale prova Hors Categorie. Un ambizioso riconoscimento che premia la classica ligure che, confermando la tradizione, farà da apripista alle grandi gare in linea della primavera; prima tra tutte, la Milano-Sanremo. La “classicissima dei fiori”, la cui sfida vedrà attraversate molte delle strade toccate dal Trofeo Laigueglia; quelle strade leggendarie consegnate alla storia e all’epopea del grande ciclismo.
Secondo le previsioni, così come è avvenuto nelle ultime edizioni, sarà ancora il Testico il punto nevralgico che deciderà molto probabilmente la gara. La salita simbolo del Trofeo Laigueglia, preposta a dover svolgere il ruolo di giudice supremo della corsa.
Una corsa che per il secondo anno consecutivo si avvarrà della consulenza tecnica del GS Emilia di Adriano Amici, società alla quale sarà affidata la cura organizzativa dell’evento. Una sinergia uscita rinforzata dopo l’ottima esperienza maturata lo scorso anno.
Mentre è ancora in corso l’allestimento della startlist che va annunciandosi di assoluto interesse, è ormai da giorni molto attiva e frequentata la pagina facebook “Trofeo Lagueglia Story”
(https://www.facebook.com/pages/Trofeo-Laigueglia-story/1427642927508444?fref=ts)
gestita da un gruppo di appassionati che fa capo all’intraprendente e documentatissimo Roberto Schiavon. Un’occasione per rituffarsi in dolci amarcord. Un piacevole flashback attraverso foto e ampie documentazioni sulla classica della Riviera delle Palme.
ALBO D’ORO:
1964-Guido Neri
1965-Marino Vigna
1966-Antonio Bailetti
1967-Franco Bitossi
1968-Michele Dancelli
1969-Claudio Michelotto
1970-Michele Dancelli
1971-Italo Zilioli
1972-Wilmo Francioni
1973-Eddy Merckx
1974-Eddy Merckx
1975-Gianbattista Baronchelli
1976-Franco Bitossi
1977-Freddy Maertens
1978-Knut Knudsen
1979-Pierino Gavazzi
1980-Roger De Vlaeminck
1981-Giuseppe Saronni
1982-Theo De Rooy
1983-Claudio Torelli
1984-Giuseppe Petito
1985-Ronald Kiefel
1986-Mauro Longo
1987-Gilbert Glaus
1988-Paolo Cimini
1989-Pierino Gavazzi
1990-Rolf Sorensen
1991-Pascal Richard
1992-Sammie Moreels
1993-Lance Armstrong
1994-Rolf Sørensen
1995-Johan Museeuw
1996-Frank Vandenbroucke
1997-Michele Bartoli
1998-Pascal Chanteur
1999-Paolo Savoldelli
2000-Daniele Nardello
2001-Mirko Celestino
2002-Danilo Di Luca
2003-Filippo Pozzato
2004-Filippo Pozzato
2005-Kim Kirchen
2006-Alessandro Ballan
2007-Michail Ignatiev
2008-Luca Paolini
2009-Francesco Ginanni
2010-Francesco Ginanni
2011-Daniele Pietropolli
2012-Moreno Moser
2013-Filippo Pozzato
2014-José Serpa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...