Lega del Ciclismo Professionistico

Di Rocco confermato Presidente FCI. Questo il nuovo organigramma del Consiglio Federale

Lascia un commento

Di Rocco12/01/2013
ASSEMBLEA: La nuova squadra della FCI per il quadriennio 2013/2016  Le prime dichiarazioni del Presidente Renato Di Rocco dopo la rielezione per il terzo mandato
L’Assemblea Elettiva Ordinaria Nazionale che si è appena conclusa a Levico Terme (TN) ha consegnato la nuova squadra che avrà il compito di condurre la Federazione Ciclistica Italiana nel quadriennio 2013/2016, che culminerà con l’appuntamento olimpico di Rio de Janeiro. Presidente: Renato Di Rocco (nella photobicicailotto con la Segretaria Generale Maria Cristina Gabriotti). Vice Presidenti: Daniela Isetti (Vice Presidente Vicario), Giovanni Duci e Michele Gamba. Consiglieri: Igino Michieletto, Renato Riedmuller, Corrado Lodi, Camillo Ciancetta, Giovanni Vietri; Rappresentanti degli Atleti in Consiglio: Noemi Cantele e Andrea Tiberi. Presidente Corte Federale: Avv. Prof. Jacopo Tognon. Presidente Commissione d’Appello: Avv.Claudio Vallorani. Presidente Collegio Revisori dei Conti: Simone Mannelli. “Sono contento e molto soddisfatto per il risultato ottenuto oggi e ci tengo a ringraziare tutti per la fiducia e il sostegno accordatomi per il terzo mandato – dice il Presidente FCI Renato Di Rocco -. Siamo pronti a ripartire con impegno e slancio rinnovato con la nuova squadra eletta quest’oggi. Innanzitutto, confermo l’appoggio della Federciclismo a Raffaele Pagnozzi nella corsa alla presidenza del CONI. Confermo poi che il Comitato Regionale del Molise non scomparirà. Quindi invito il Consiglio Federale a rivedere il prima possibile quanto erroneamente stabilito lo scorso anno nella Assemblea di Bologna, nella quale venne sottoscritto un numero minimo necessario di 30 società per costituire un Comitato Regionale. Infine, voglio ritornare sull’argomento tanto discusso della maglia azzurra. La maglia azzurra ha un valore enorme, che va tutelato e valorizzato. Claudio Santi ha parlato di amnistia: su questo non sono d’accordo, però possiamo parlare di un condono; quindi, pur confermando la norma introdotta dalla FCI in un momento di grande emergenza e mal compresa dalle società, che vieta la maglia azzurra agli atleti che hanno procedimenti in corso per doping, abbiamo deciso di azzerare con le situazioni pregresse e ripartire da oggi. Concludo con un ringraziamento doveroso a chi ha lavorato nel quadriennio che si è appena concluso, Vice Presidenti e Consiglieri con i quali questa mattina abbiamo fatto in un clima cordiale l’ultimo Consiglio Federale. Grazie a tutti.”


Ufficio Stampa FCI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...